Ancora scontri all’Università di Bologna

Focus

Il corteo dei manifestanti, complessivamente alcune centinaia di persone, ha cercato di sfondare il cordone di polizia allestito in via Zamboni

Ancora scontri tra attivisti dei centri sociali e polizia nell’ambito della protesta contro i tornelli installati dall’Università di Bologna all’ingresso della biblioteca di Discipline umanistiche. Il corteo dei manifestanti, complessivamente alcune centinaia di persone, ha cercato di sfondare il cordone di polizia allestito in via Zamboni, nel cuore del quartiere universitario. Come scudo è stato utilizzato lo striscione ‘rafforzato’ in testa al corteo. Alle pressioni dei manifestanti la polizia ha reagito con cariche e manganellate per impedire il passaggio di studenti e attivisti intenzionati a raggiungere il rettorato. Esplosi anche alcuni forti petardi lanciati dalle persone in corteo.

Vuoi ricevere Democratica sulla tua email?

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Ricevi le notizie di Democratica una volta al giorno direttamente nella tua email.

Vedi anche

Altri articoli