Di Battista, sembri già un dittatorello

Focus

Voce stentorea, sorrisetto da guascone: calma, ragazzi

Mentre stiamo tutti discutendo di cifre tutte da verificare, nessuno mette in discussione che il M5s abbia avuto un bel risultato, più o meno sul 30%.

Dopodiché abbiamo visto in tv Alessandro Di Battista, quello che doveva lasciare la politica per andarsene non so dove, salire alla tribuna, braccia conserte, sorrisetto da guascone, leggero dondolìo da dandy, lanciarsi in una specie di proclama: “La nostra è un’apoteosi: tutti dovranno venire a parlare con noi”, ha scandito alzando la voce stentorea.

Vorremmo sommessamente dire: calma ragazzi, non siete ancora al balcone di piazza Venezia. Provatelo a fare, un governo: tanti auguri, Dibba.

Vedi anche

Altri articoli