L’ultima bufala su Saviano che è stata condivisa migliaia di volte

Focus
Saviano

E’ stata diffusa da una pagina vicino al mondo pentastellato e mette in bocca all’autore di Gomorra una frase che non ha mai pronunciato

Certe bufale sono talmente assurde che stupisce vedere quanta gente finisca per crederci. Eppure, anche questa volta, quella che sembrava una frottola già alla prima occhiata è stata condivisa migliaia e i migliaia di volte. A farne le spese lo scrittore Roberto Saviano – in questi giorni nell’occhio del ciclone a causa del duello a distanza intrapreso con il ministro dell’Interno Matteo Salvini – a cui viene attribuita una frase che non ha mai detto.

Cosa dice il post su Saviano

Il post è stato diffuso da una pagina vicina al mondo pentastellato e con il solito metodo: una grande foto del personaggio da mettere alla gogna, una scritta a caratteri cubitali e, infine, l’aggiunta di una fonte plausibile. Il testo del post è asciutto e per niente elegante “#RICOVERATELO”, scrivono i gestori della pagina “Vogliamo il Movimento 5 stelle al governo“. Il testo infamante è invece contenuto nell’immagine, come un qualsiasi altro meme:

Il singolo post è stato condiviso più di 3200 volte e l’immagine è stata replicata in decine di altri gruppi e pagine. Da quando è iniziato lo scontro tra Salvini e Saviano, l’autore di Gomorra è diventato uno degli obiettivi preferiti dei gruppi social dediti a scagliarsi con insulti di ogni sorta contro i critici dell’attuale governo. Il commento qui sotto è solo uno dei tanti esempi di come la bufala sia stata la base per aizzare i frequentatori di queste pagine contro Saviano.

La falsa fonte

L’immagine, come spesso capita in questi casi, cerca di darsi una credibilità mettendo anche una fantomatica fonte, che spesso è sufficiente per conquistare la fiducia dei lettori. Eppure, se uno dei tanti haters si fosse preso il disturbo di andare a controllare quel video, si sarebbe reso conto che Saviano non pronuncia mai la frase incriminata.

 

 

 

Vuoi ricevere Democratica sulla tua email?

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Ricevi le notizie di Democratica una volta al giorno direttamente nella tua email.

Vedi anche

Altri articoli