Gentiloni al Quirinale con la lista, stasera il giuramento

Focus

Il presidente incaricato ha impiegato solo 48 ore per formare un nuovo governo: tra domani e mercoledì la fiducia

Paolo Gentiloni scioglie la riserva, in questo momento è Quirinale per riferire al Presidente della Repubblica il lavoro svolto in questi due giorni di consultazioni e presentargli la lista dei ministri che ha scelto per coadiuvarlo nel governo del Paese. Stasera poi il giuramento, l’atto con il quale il governo entra formalmente in carica. Sono servite solo 48 ore al presidente del Consiglio incaricato per sciogliere la riserva e formare un nuovo governo.

Nella due giorni di consultazioni Gentiloni ha incontrato i gruppi parlamentari di Ala-Scelta civica, del gruppo Misto, di Democrazia Solidale-Centro Democratico, di Idea e Sinistra Italiana nella giornata di ieri. Mentre nella giornata di oggi ha incontrato tra gli altri i gruppi di Fratelli d’Italia, Ncd-Area popolare, Forza Italia e Partito democratico.

Non hanno voluto incontrare il presidente incaricato i gruppi del Movimento 5 stelle e della Lega Nord che continuano nella loro strategia comunicativa.

La fiducia delle Camere si prevede tra domani e mercoledì. Giovedì alle 12.30 per Gentiloni il primo appuntamento europeo da premier con il consiglio d’Europa.

 

Vuoi ricevere Democratica sulla tua email?

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Ricevi le notizie di Democratica una volta al giorno direttamente nella tua email.

Vedi anche

Altri articoli