Giovedì e venerdì Mattarella riprende le consultazioni

Focus
Corrazieri consultazioni Quirinale

A chiudere la prima giornata di consultazioni saranno i Cinquestelle, mentre questa volta il centrodestra unito si recherà al Colle nella casella già assegnata alla Lega al primo giro

Sergio Mattarella si prepara al secondo giro di consultazioni per tentare di sbloccare lo stallo politico.

Il Colle lo ha annunciato per giovedì 12 e venerdì 13 aprile: questa volta si inizierà con i partiti per chiudersi con le cariche istituzionali: i presidenti di Camera e Senato Fico e Casellati, il capo dello Stato emerito, Giorgio Napolitano.

A chiudere la prima giornata di consultazioni saranno i Cinquestelle, mentre questa volta il centrodestra unito si recherà al Colle nella posizione temporale già assegnata alla Lega al primo giro: dunque stavolta prima la destra (ma non si sa ancora chi palerà alla stampa) e poi la delegazione guidata da Di Maio.

Il calendario delle consultazioni

Giovedì 12 aprile 2018

ore 10.00 Gruppo Per le Autonomie (SVP-PATT, UV) del Senato della Repubblica

ore 10.30 Gruppo Misto del Senato

ore 11.00 Gruppo Misto della Camera

ore 11.30 Gruppo Liberi e Uguali della Camera

ore 16.30 Gruppi Partito Democratico del Senato e della Camera

ore 17.30 Gruppi Lega-Salvini Premier, Forza Italia-Berlusconi Presidente e Fratelli d’Italia del Senato e della Camera

ore 18.30 Gruppi Movimento 5 Stelle del Senato e della Camera

Venerdì 13 aprile

ore 10.30 presidente emerito della Repubblica Giorgio Napolitano

ore 11.15 presidente della Camera Roberto Fico

ore 12.00 presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati

Vuoi ricevere Democratica sulla tua email?

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Ricevi le notizie di Democratica una volta al giorno direttamente nella tua email.

Vedi anche

Altri articoli