Ecco le firme: Renzi 35 mila, Orlando 18mila, Emiliano 6mila

Focus

I tre candidati alla segreteria hanno depositato le firme

E’ corsa a tre per la segreteria del Pd. A pochi minuti dalla scadenza del termine per presentare le firme necessarie alla candidatura è arrivata anche la documentazione di Matteo Renzi. Nel pomeriggio Andrea Orlando si era recato al Nazareno e Francesco Boccia aveva presentato le firme di Michele Emiliano.

Il tetto massimo di firme è di duemila ma i tre candidati ne hanno raccolte molte di più: a quanto si apprende l’ex premier  avrebbe raggiunto quota 35 mila, il ministro della Giustizia 18mila (presentandone al Nazareno 1996, riferimento all’anno dell’Ulivo) e il governatore della Puglia 6mila.

 

 

Vuoi ricevere Democratica sulla tua email?

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Ricevi le notizie di Democratica una volta al giorno direttamente nella tua email.

Vedi anche

Altri articoli