La Lega vola, sorpasso Pd sul M5s

Focus

Il partito di Salvini sopra il 30%. Il leader leghista esulta, ma allontana la crisi di governo. Pd sopravanza un M5s in crollo verticale

Si sono chiuse le urne e i vari istituti di sondaggi hanno iniziato a diffondere i primi dati. Per quanto riguarda l’affluenza quando sono giunte al ministero i dati di 7881 su 7915 comuni la percentuale si attesta al 55,97%, in calo rispetto al 58,64% del 2014. L’Italia è divisa in due con le regioni del Centro-Nord sopra la media e il Centro-Sud abbondantemente sotto.

I risultati

I seggi scrutinati iniziano ad essere un numero abbastanza cospicuo. Negli 8.796 su 61.576 totali la Lega primo partito con il 32,67%, seconda piazza per il Partito democratico con il 24,84%, segue il M5s con il 16,84%. Forza Italia va abbondantemente al di sotto del 10% con il 7,54%, Fratelli d’Italia 6,34%, +Europa 3,39%, Europa Verde 2,53%, La Sinistra 2,03%. Le altre liste non raggiungono l’1%. Scorporando i dati per circoscrizione Nord-Ovest la Lega conquista al momento il 37,08%, il Pd il 26,28%, M5s l’11,58%, Forza Italia 8,50%, Fratelli d’Italia 5,47%, +Europa 3,46%, Europa Verde 2,63%, La Sinistra 1,67%. Circoscrizione Nord-Est: la Lega conquista al momento il 38,85%, Pd 24,44%, M5s 10,39%, Forza Italia 5,85%, Fratelli d’Italia 5,69%, +Europa 3,87%, Europa Verde 3,46%, Svp 2,83%, La Sinistra 1,73%. Circoscrizione Centro: Lega conquista al momento il 31,24%, il Pd 28,31%, M5s 16,54%, Forza Italia 5,70%, Fratelli d’Italia 7,13%, +Europa 3,30%, Europa Verde 2,18%, La Sinistra 2,58%. Circoscrizione Sud: la Lega conquista al momento il 19,25%, il Pd 18,71%, M5s 34,67%, Forza Italia 11,39%, Fratelli d’Italia 6,52%, +Europa 3,24%, Europa Verde 1,68, La Sinistra 2,19%. Circoscrizione Isole: la Lega conquista al momento il 22,99%, Pd 18,42%, M5s 29,68%, Forza Italia 13,92%, Fratelli d’Italia 7,89%, +Europa 1,70%, Europa Verde 1,70%, La Sinistra 1,67%.

 

Le proiezioni

In base alla quarta proiezioni di Tecne per Mediaset, alle Europee la Lega è il primo partito con il 32,7%, il Pd  al 21,7%, mentre il M5s si ferma al 19,6% . Forza Italia ottiene il 9,%, Fdi il 6,2%.

La terza  proiezione, con una copertura del 21%, del consorzio Opinio Italia per la Rai, conferma la Lega  primo partito con il 32,1%. Il Pd è al 22,0%, M5S è al 19,5%, Forza Italia 9,4%, al Fratelli d’Italia 5,8%, e Più Europa al 3,2%.

Diverso il risultato la seconda proiezione Swg per La7: Lega 33,1%, Pd 21,7%, M5s 19,0%, Forza Italia 8,5%, Fratelli d’Italia al 6,3%, +Europa 3,4%,  Europa Verde al 2,7%, La Sinistra 1,7%.

Secondo la prima previsione real time elaborata da Quorum/ Youtrend per Sky TG24 questa la percentuale di voti e il conseguente numero di seggi conquistati alle elezioni europee: Lega 30,4% (seggi 27) Pd 21,9% (19) M5s 20,1% (17), Forza Italia 9,8% (7), Fratelli d’Italia: 6,3% (5). Tutte le altre liste restano sotto la soglia del 4% e non eleggono europarlamentari: +Europa 3,5%, La Sinistra 2,7%,  Europa Verde 1,5%, CasaPound 0,9%, Forza Nuova 0,5% , Il Popolo della famiglia 0,6%, Altri 1,8%.

I commenti

Commentando i primi dati, si mostra soddisfatta la vicesegretaria Paola De Micheli a Porta a Porta: “Sicuramente c’è una inversione di tendenza dal 18% delle politiche ma soprattutto dal 16% degli ultimi sondaggi”.

Il vicesegretario Andrea Orlando parla di “inversione di tendenza” e sottolinea che “a livello europeo è stata fermata la spinta nazionalista. In Italia il Pd ottiene un risultato importante. Non si va nella direzione di un bipolarismo nazionalista e populista. Oggi sappiamo che il Pd è in campo, sappiamo che dobbiamo ancora cambiare molto e rivolgerci alle sofferenze del Paese”.

Il segretario Pd intorno all’una di notte ha voluto ringraziare gli elettori che hanno scelto il Partito democratico. Il segretario dem si è detto “molto soddisfatto per il risultato” e aggiunge che il voto lascia “il governo Conte molto più fragile”.

Dal quartier generale del M5s filtra sconforto, anche se prima di commentare si vogliono aspettare i primi dati reali.

Esulta Matteo Salvini che in conferenza stampa dopo aver baciato il crocefisso ha dichiarato: “Gli italiani ora si aspettano che il pallino nel governo sia in mano a Salvini ma non useremo l’esito del voto per mettere in crisi il governo”.

Gli exit poll

In base al primo exit poll del consorzio Opinio Italia per la Rai, alle Europee la Lega è il primo partito con il 27-31%. Il Pd è al 21-25%, M5s al 18,5-22,5%, Forza Italia all’8-12%, Fratelli d’Italia al 5-7%, Più Europa 2,5-4,5%, Europa Verde 1-3%, La Sinistra 1-3%, Partito Comunista 0,1-1,5%.

Per il primo instant Quorum/Youtrend per SkyTg24 la Lega è il primo partito al 27-30%, segue il Pd al 21,5-24,5%, terzo il Movimento 5 Stelle al 20-23%. Forza Italia è al 9-11%.

Non si scosta di molto il secondo multi poll di Swg per La7 che segnala la Lega primo partito con una forchetta tra il 27,5% e il 30,5%.  Il Pd è dato tra il 21% e il 24%, mentre i 5stelle tra il 19,5% e il 22,5%. Forza Italia sarebbe tra il 8,5% e 10,5%, mentre Fdi cresce e si attesta tra il 4,5% e il 6,5%. Non riuscirebbe a superare il 4% +Europa stimato tra il 2,5% e il 3,5%.

Mentre gli exit poll Tecné per Matrix mostrano sempre la Lega tra il 26 e il 30%, il Pd tra il 20,5 e il 24,5%. Secondo Tecné  il M5S  potrebbe conquistare meno del 20%, infatti è segnalato tra il 18,5 e il 22,5%. Fi è all’8%-12%, Fdi al 4%-7%, + Europa Italia in Comune al 2,5% -4,5%, quindi ancora in corsa per superare lo sbarramento.

Elezioni in Piemonte

I primi exit poll in Piemonte assegnano la vittoria al candidato del centrodestra Alberto Cirio. Secondo il Consorzio Opinio Italia, di Antonio Noto, avrebbe incassato fra il 45 e il 49%. Piuttosto staccato il presidente uscente Sergio Chiamparino, che si sarebbe fermato al 36,5-40,5% (aveva incassato il 47,09 nel 2014). Il candidato del M5s, Giorgio Bertola, ha incassato una forchetta tra il 12 e il 16%. Per Valter Boero, del Popolo della Famiglia, i voti sarebbero in misura variabile tra lo 0 e l’1%.

Vuoi ricevere Democratica sulla tua email?

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Ricevi le notizie di Democratica una volta al giorno direttamente nella tua email.

Vedi anche

Altri articoli