Formigli (con la Libia) batte Del Debbio (con Salvini)

Focus

La “prima” di Dritto e rovescio va bene ma è superata da Piazzapulita

Nel derby dei talk del giovedì sera vince Piazzapulita (La7) di Corrado Formigli contro Dritto e Rovescio (Rete4) dei ritrovato Paolo Del Debbio. Il primo aveva fra l’altro un clamoroso réportage sulla Libia, con immagini molto forti sulla condizione dei prigionieri nei lager – un servizio che fa già discutere – mentre Del Debbio è partito con il suo nuovo programma con ospite Matteo Salvini, nel giorno forse più complicato della vita del governo per la nota contrapposizione con Di Maio sulla Tav.

Ebbene Piazza Pulita ha totalizzato 1.043.000 spettatori con il 5,7% di share superando il programma di Rete4  che ha conquistato il 5,2% di share con 964.000 spettatori.

Il ritorno di Del Debbio è molto significativo per l’informazione serale di Mediaset. Con il licenziamento di Gerardo Greco, la rete di Silvio Berlusconi ha inteso evidentemente ritornare ad un’informazione più tradizionale per il suo pubblico, mentre Greco era parsa una scelta in funzione, diciamo così, antisovranista.

L’idea era che Rete4 fosse in grado di “far male” soprattutto a La7 con una linguaggio giornalistico meno paludato e più innovativo. Ieri sera però la “prima” di Del Debbio, pur con un buon risultato, ha perso la sfida diretta.

Staccato poi Popolo Sovrano su Rai2 che si ferma a 600.000 spettatori pari al 2.9% di share. E’ la sindrome di Freccero.

 

 

 

Vuoi ricevere Democratica sulla tua email?

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Ricevi le notizie di Democratica una volta al giorno direttamente nella tua email.

Vedi anche

Altri articoli