Il governo M5s-Lega già bocciato da Salvini. Di Maio resta sul vago

Focus

L’esultanza (un po’ arrogante) del capo leghista che esclude anche”governi-minestrone”

Matteo Salvini boccia l’ipotesi di un accordo con i Cinquestelle. La sua ipotesi resta quella del governo di centrodestra “che ha il diritto e il dovere di governare”. 

Nella conferenza stampa “della vittoria”, il capo leghista si è detto anche contrario ad altre ipotesi: “Escludo governi tecnici, di scopo, a tempo, istituzionali, non partecipiamo a governi minestrone. Sarà mio dovere ascoltare capire valutare altre posizioni, però la squadra è quella con cui abbiamo giocato la partita non mi piace cambiare squadra a partita in corso”.

A poche ore dal suo forte risultato, Salvini è stato molto polemico verso i giornalisti e gli osservatori. Oltre che verso gli avversari: “Non commento la débacle altrui, l’arroganza di Matteo Renzi è stata punita”.

E poi un tocco tutto salviniano: “Sono e rimango populista perché chi ascolta il popolo fa il suo mestiere, dei radical chic che schifano l’operaio la gente non ha più voglia”.

Si potrà dire che siamo solo all’inizio di una partita molto complessa e che dunque dal capo della Lega non ci si poteva attendere alcuna apertura. Però è un fatto che l’ipotesi di un esecutivo De Maio-Salvini sta già perdendo quota.

Dal canto suo, l’altro vincitore, Luigi Di Maio, non è stato da meno in quanto a esultanza. Scarne le indicazioni politiche: “Sentiamo la responsabilità di dare un governo al Paese. Lo diciamo soprattutto agli investitori: noi questa responsabilità la sentiamo”.

E ha aperto uno spiraglio: “Siamo aperti al confronto con tutte le forze politiche a partire dalle figure di garanzia a capo delle Camere ma soprattutto per i temi che dovranno riguardare il programma di lavori. Siamo fiduciosi che il presidente della Repubblica saprà guidare questa fase con autorevolezza e sensibilità come ha sempre fatto. Oggi per noi inizia la terza repubblica che sarà quella dei cittadini italiani”

Vuoi ricevere Democratica sulla tua email?

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Ricevi le notizie di Democratica una volta al giorno direttamente nella tua email.

Vedi anche

Altri articoli