Greta da piazza del Popolo: “Stiamo cambiando il mondo”

Focus

In venticinquemila a Roma alla manifestazione per il clima. Greta: “Siate orgogliosi di voi. La sola cosa di cui abbiamo bisogno è il futuro”

Venticinquemila persone secondo gli organizzatori, hanno partecipato oggi a piazza del Popolo alla seconda grande manifestazione per il clima organizzata a Roma, dopo quella del 15 marzo scorso.
Un’occasione speciale, quella di oggi nella Capitale, perché a intervenire dal paco è stata la stessa Greta Thunberg, la giovanissima svedese ispiratrice del movimento ‘Fridays for future’ per la lotta ai cambiamenti climatici, da martedì scorso in visita in Italia.

Dal palco allestito nella piazza romana, dove campeggiava uno striscione con la scritta ‘Non c’è più tempo’, Greta ha detto: “È un onore essere qui, non so quanti siete ma siete tanti e dovete essere orgogliosi di voi”.
“L’unica cosa di cui abbiamo bisogno – ha proseguito la giovane attivista per il clima – è il futuro. Molti di noi non capiscono finché non è troppo tardi e tutti devono decidere da che parte stare. Noi siamo qui perché abbiamo deciso da che parte stare. Ci dicono che perdiamo ore di scuola ma in realtà stiamo cambiando il mondo. Per questo continueremo a lottare per il nostro futuro. Grazie Roma”.

“Il problema base è che nulla viene fatto per arrestare la catastrofe ecologica – ha concluso -. Dobbiamo prepararci a lottare per lungo tempo. Non basteranno settimane o mesi, ci vorranno anni”.

Dal palco di piazza del Popolo ha parlato anche la ‘Greta italiana’, Alice di 9 anni, che ha espresso il desiderio “che entro la fine dell’anno tutti siano consapevoli dell’emergenza del clima”.

Gli organizzatori non hanno lasciato nulla al caso, a cominciare dal palco, finanziato dal crowdfunding e alimentato dall’energia di 128 biciclette, con l’energia meccanica prodotta dalle pedalate convertita in energia elettrica grazie a un sistema dinamo. È un sistema diviso in tre sezioni, una che alimenta le luci, una l’audio e l’altra la produzione di video, frutto dell’iniziativa Andrea Satta, pediatra e musicista del gruppo Tetes de Bois, ideatore del ‘palco a pedali’.

“A Roma con Greta Thunberg. 25.000 giovani presenti. Chi attacca Greta non ha capito nulla, ha scrito su Facebook il senatore dem Andrea Ferrazzi, capogruppo dem in Commissione Ambiente a Palazzo Madama.

Vuoi ricevere Democratica sulla tua email?

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Ricevi le notizie di Democratica una volta al giorno direttamente nella tua email.

Vedi anche

Altri articoli