La deputata del M5s Laura Castelli indagata per diffamazione

Focus

La deputata aveva pubblicato una foto in cui Lorena Lidia Roscaneanu barista rumena che si sarebbe dovuta candidare alle comunali con il Pd era abbracciata con Piero Fassino, chiedendosi che rapporto c’era tra i due

La deputata Laura Castelli è formalmente indagata per diffamazione dalla procura di Torino insieme a un’altra trentina di persone. Nei giorni scorsi è stato mandato agli interessati un avviso di proroga delle indagini. L’atto rientra in un procedimento del pm Barbara Badellino nato dopo la denuncia di una trentaduenne di origine romena, Lidia, che alle ultime elezioni amministrative si era candidata in una circoscrizione di Torino per il Pd.

castelli-facebook-2La Castelli aveva pubblicato su Facebook un post con una fotografia che ritraeva la donna insieme a Piero Fassino. Dopo avere spiegato che Lidia lavorava nel bar interno del Palazzo di Giustizia di Torino, il cui appalto era stato affidato dal Comune “con ribasso sospetto” a “un’azienda fallita tre volte”, l’autrice si chiedeva “quali legami” ci fossero tra la ragazza e Fassino.

Fra numerosi commenti lasciati dagli internauti comparvero insulti e volgarità a sfondo sessista e razziale. Lidia aveva spiegato che prestava servizio come cassiera (il bar ora è chiuso da molti mesi), che non sapeva nulla di appalti e che l’immagine postata dalla parlamentare era stata tagliata in modo che non comparisse l’altra candidata presente al momento dello scatto. Alle elezioni – disse – non si presentò per il disagio, avvertito anche sul luogo di lavoro, che le procurò la pubblicazione del post.

Ora a distanza di un anno potrebbe finalmente avere giustizia per il torto subito. I sostenitori, in questo caso deputati, del M5s non sono nuovi a infangare persone estranee. E’ la post-verità costruita a uso e consumo della propaganda grillina. Per ottenere qualche voto in più una ragazza è stata umiliata e insultata senza motivi particolari.

Scrivi la tua opinione su Unità.tv

Vuoi ricevere Democratica sulla tua email?

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Ricevi le notizie di Democratica una volta al giorno direttamente nella tua email.

Vedi anche

Altri articoli