La geografia secondo Di Maio. A Emiliano chiede: “Per Matera che state facendo?”

Focus

Dopo aver confuso il Venezuela con il Cile, una nuova gaffe del vicepremier grillino?

È diventato un piccolo caso il video circolato in rete in cui si vede a colloquio Michele Emiliano e Luigi Di Maio. Ma forse dietro quel video si potrebbe nascondere solo un grande malinteso.

Il video

Al governatore pugliese, in occasione di una visita del vicepremier a Bari, viene chiesto: “Con Matera cosa state facendo?” Emiliano appare imbarazzato e si rivolge a Di Maio borbottando e coprendosi la bocca con una mano. Secondo i più il governatore gli avrebbe ricordato che Matera non è in Puglia.

Ma le cose potrebbero essere andate diversamente. E così dopo averlo condannato, è sempre il web che cerca di scagionarlo. Diversi utenti infatti fanno notare che la Regione Puglia è coinvolta nel piano di sviluppo culturale e infrastrutturale per Matera 2019, per cui la domanda non sarebbe del tutto fuori luogo (e sopratutto non riguarderebbe la geografia). L’ipotesi sarebbe conformata dal fatto che Emiliano poco dopo dice: “Noi stiamo finendo la ferrovia che è un investimento tutto pugliese, sennò loro non hanno la stazione”.

Questa versione dei fatti sarebbe stata confermata dalla stessa presidenza della Regione Puglia e dal diretto interessato che dice su Facebook: “Giornalisti ignoranti o in mala fede, o entrambi, mi accusano di aver sbagliato a chiedere a Emiliano cosa stesse facendo per Matera, lasciando intendere che non sappia in che regione sia. Sono loro che non sanno che la Regione Puglia sta facendo e ricevendo investimenti milionari in vista dell’appuntamento con Matera capitale della Cultura”.

Vedi anche

Altri articoli