Le nuove regole per la governance delle compagnie assicurative

Focus

L’Ivass – Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni – ha stabilito nuove norme sul governo societario delle imprese e dei gruppi assicurativi che operano in Italia.

Nuove regole su gestione e governo delle compagnie assicurative italiane.

L’Ivass – Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni – dopo la fase di pubblica consultazione ha emanato il regolamento sul governo societario delle imprese e dei gruppi assicurativi, e con una lettera al mercato ha messo nero su bianco “gli orientamenti in materia di determinazione, da parte delle imprese, di un governo societario proporzionato alla complessità e al profilo di rischio aziendale”.

 

Le nuove linee guida razionalizzano le norme vigenti dell’universo assicurativo

Le disposizioni contenute nel Regolamento n. 38/2018 tracciano una nuova linea alla quale

le imprese e i gruppi assicurativi dovranno adeguarsi gradualmente, razionalizzano le norme vigenti sulla governance delle imprese di assicurazione, assicurando la conformità della disciplina IVASS alle previsioni della Direttiva Solvency II, al Regolamento Delegato 2015/35 UE e alle linee guida EIOPA.

 

L’universo delle assicurazioni coinvolge una gran fetta di mercato. Di fatto ciascuno possiede almeno una polizza assicurativa per tutelare un bene di cui è proprietario oppure per garantirsi una vita serena dal punto di vista economico.

Chi sceglie di sottoscrivere una polizza è conscio dei costi, talvolta elevati, per dotarsi di una copertura, per questo valuta con estremo interesse una guida sicura alla scelta della polizza vita come quella offerta da www.assicurazionivita.net.

 

Uno strumento interessante che raffronta le potenzialità ed i vantaggi delle polizze presenti sul mercato, valutando costi e caratteristiche per un acquisto sicuro ed intelligente.

 

La governance sotto l’occhio attento dell’Ivass: gli obiettivi prioritari scelti dall’Istituto

 

Come spiega dettagliatamente in una nota lo stesso Istituto di vigilanza, grazie alla revisione sono stati perseguiti alcuni obiettivi prioritari, tra i quali:

  • assicurare che la responsabilità ultima del sistema di governance aziendale sia chiaramente attribuita all’organo amministrativo, specificandone i compiti e promuovendone una adeguata composizione, funzionamento e qualificazione dei componenti;
  • rafforzare il ruolo delle funzioni fondamentali (c.d. Key Functions) dell’impresa, garantendo l’interlocuzione diretta dei titolari delle stesse con l’organo amministrativo;
  • allineare le politiche di remunerazione con gli interessi di lungo termine dell’impresa, anche prevedendo adeguata informativa agli azionisti e al Supervisore;
  • razionalizzare e semplificare il regime dell’esternalizzazione di funzioni o di processi fuori dall’impresa e/o dal gruppo;
  • disciplinare i presìdi in materia di cyber risk e sicurezza informatica nell’ambito delle regole sul governo aziendale;
  • favorire lo sviluppo di meccanismi e processi aziendali per la gestione di eventuali situazioni di crisi, richiedendo in particolare ai gruppi rilevanti ai fini di stabilità finanziaria di predisporre un piano di emergenza rafforzato;
  • promuovere piena consapevolezza delle imprese anche in materia di rischi ambientali e sociali.

 

Quattro obiettivi strategici per proteggere gli assicurati

L’Ivass per garantire un adeguato livello di protezione degli assicurati metterà a punto nel triennio in corso (2018/2020) 4 importanti obiettivi strategici:

. rafforzare il sistema di vigilanza prudenziale basato sul rischio, potenziando il monitoraggio e la

mitigazione dei rischi;

. semplificare e innovare  processi e modelli organizzativi;

. intensificare l’azione di protezione del consumatore anche alla luce della rivoluzione digitale in atto;

. contribuire al processo di evoluzione normativa nazionale e internazionale.

Vuoi ricevere Democratica sulla tua email?

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Ricevi le notizie di Democratica una volta al giorno direttamente nella tua email.

Vedi anche

Altri articoli