Il Leone d’Oro alla carriera David Cronenberg in 10 film

Focus

Il regista de “La mosca” e di “History of Violence” riceverà il premio nella 75 edizione della Mostra

David Cronenberg riceverà il Leone d’Oro alla carriera alla 75esima della Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia in programma dal 29 agosto all’8 settembre 2018.

La decisione è stata presa dal Cda della Biennale di Venezia presieduto da Paolo Baratta, che ha fatto propria la proposta del direttore della Mostra Alberto Barbera. “Ho sempre amato il Leone d’oro di Venezia – ha dichiarato David Cronenberg nell’accettare la proposta – un leone che vola su ali d’oro: è l’essenza dell’arte, non è vero? L’essenza del cinema”.

Il direttore artistico Alberto Barbera ha spiegato la sua scelta sottolinenando che, “benchè in origine Cronenberg sia stato relegato nei territori marginali del genere horror, sin dai suoi primi film scandalosamente sovversivi, ha mostrato di voler condurre i suoi spettatori ben al di là del cinema di exploitation, costruendo film dopo film un edificio originale e personalissimo”.

Spesso definito uno dei più grandi e influenti registi al mondo, Cronenberg ha guadagnato coi suoi film l’elogio e l’apprezzamento della critica internazionale. Nel complesso, i suoi film sono stati nominati a sette Golden Globe e quattro Oscar, oltre che ad altri numerosi premi in ambito internazionale.

Qui di seguito abbiamo messo insieme 10 tra le pellicole più famose del regista. Da “Videodrome” a “Maps to the stars”

David Cronenberg in 10 film

Videodrome (1983)

La zona morta (The Dead Zone) (1983)

La mosca (The Fly) (1986)

Il pasto nudo (Naked Lunch) (1991)

Crash (1996)

eXistenZ (1999)

A History of Violence (2005)

La promessa dell’assassino (Eastern Promises) (2007)

A Dangerous Method (2011)

Maps to the Stars (2014)

Vuoi ricevere Democratica sulla tua email?

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Ricevi le notizie di Democratica una volta al giorno direttamente nella tua email.

Vedi anche

Altri articoli