Il rimpastino è servito: Bergamo vicesindaco, ma i guai nel M5S rimangono

Focus

L’assessore alla Cultura riempie la casella lasciata libera da Frongia, Pinuccia Montanari si occuperà dell’Ambiente. Le nomine arrivano dopo una lunga giornata di “no, grazie”

Dopo il rifiuto di Massimo Colomban (“Non ho tempo”), e il veto di Beppe Grillo su Andrea Mazzillo, attuale assessore al Bilancio, la scelta dei cinquestelle capitolini è ricaduta sull’assessore alla crescita culturale Luca Bergamo. Sarà lui il nuovo vicesindaco di Roma. La maggioranza M5S in Campidoglio ha condiviso la scelta della sindaca Virginia Raggi di offrire a Bergamo il posto che era di Daniele Frongia, dimessosi dopo le polemiche seguite all’arresto di Raffaele Marra, già capo del Dipartimento del personale.

Pinuccia Montanari sarà invece capo dell’assessorato all’Ambiente. Virginia Raggi, in un comunicato ha ringraziato entrambi e Montanari ha tenuto a precisare che: “è un grande onore accettare questa sfida per portare Roma, la Capitale d’Italia, verso la dimensione di una città sempre più ‘Zero Waste'”.

Le nomine arrivano dopo una lunga giornata iniziata in salita con il forfait di Massimo Colomban, assessore alle Partecipate e uomo di fiducia della Casaleggio. Dopo di lui saltano anche i nomi di Marcello De Vito, tra i papabili, e Paolo Ferrara, capogruppo pentastellato.

Il rimpastino non esaurisce però i guai del Campidoglio a cinque stelle. La stessa sindaca Raggi oggi non ha affatto escluso la possibilità di essere raggiunta anche lei da un avviso di garanzia: “Valuterò”, è stata la sua risposta di fronte a questa ipotesi. Mentre Luigi Di Maio annuncia querele per quei giornali che hanno accostato il suo nome a quello del già indagato Marra: “Non ho mai garantito per lui”. Lo scontro interno al M5S, però, è tutt’altro che placato e nuove mosse della procura (che comunque non sono attese a brevissimo termine) potrebbero farlo deflagrare definitivamente.

Vuoi ricevere Democratica sulla tua email?

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Ricevi le notizie di Democratica una volta al giorno direttamente nella tua email.

Vedi anche

Altri articoli