Di Maio parla di boom economico, ma l’economia italiana va giù

Focus

La previsione del vicepremier fa a cazzotti con la realtà. Per le opposizioni Di Maio è scollato dalla realtà e impegnato solo a far propaganda

Ieri il ministro Luigi Di Maio ha profetizzato: “Un nuovo boom economico potrebbe rinascere: negli anni ’60 avemmo le autostrade, ora dobbiamo lavorare alla creazione delle autostrade digitali”. Un’affermazione inappropriata, anche visti i risultati dell’economia italiana.

Ma ormai siamo abituati alle sparate dei due vicepremier, alla costante ricerca della frase ad affetto per conquistare qualche voto in più. Dunque il ministro dello Sviluppo economico e del lavoro prevede un boom economico simile a quello che negli anni ’60 trasformò l’Italia.

La “profezia” del leader grillino farebbe ridere alcuni, sperare altri se non fosse che la situazione economica italiana è disastrosa. Le ricette giallo-verdi non funzionano e i dati indicano che l’Italia sta virando verso una nuova recessione. Il terzo trimestre del 2018 è stato il primo in negativo negli ultimi 4 anni, e il quarto sembra andare nella stessa direzione.

Nella stessa giornata in cui Di Maio ha parlato di boom economico, l’Istat ha registrato il crollo della produzione industriale (-2,6% a novembre). Con questi dati è difficile pensare ad un boom economico, ma si sa per Di Maio niente è impossibile, almeno a promesse.

Opposizioni all’attacco

Le affermazioni del vicepremier naturalmente hanno provocato le reazioni delle opposizioni. Il senatore dem Matteo Richetti attacca: “Nel giorno in cui l’Istat segna un crollo inquietante della produzione industriale con un meno 2,6% e un drammatico calo della produzione auto (-19%) il ministro dello sviluppo economico Di Maio parla di nuovo boom economico, come negli anni ’60. Qualcuno lo svegli, per favore”. Dello stesso tenore il commento di Chiara Gribaudo: “Sentirlo parlare di nuovo boom economico nel giorno in cui l’Istat ci comunica il tonfo dell’industria conferma l’impressione che sia totalmente scollegato dalla realtà del Paese, e che viva dei copioni della Casaleggio Associati”.

Anche Forza Italia commenta negativamente le affermazioni di Di Maio. Mulè parla di “balle spaziali”, mentre Mariastella Gelmini chiede al vicepremier di “tornare sulla terra”.

Vuoi ricevere Democratica sulla tua email?

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Ricevi le notizie di Democratica una volta al giorno direttamente nella tua email.

Vedi anche

Altri articoli