Meno tasse in metà tempo? E’ possibile (e legale al 100%)

Focus

C’è un corso ad hoc, ideato per imprenditori e professionisti, che spiega come allentare la pressione fiscale e combattere la burocrazia

Dopo il successo del tour “Pagare meno tasse si può”, l’imprenditore Gianluca Massini Rosati, creatore dell’escapologia fiscale, torna con un ciclo di cinque serate in diverse città d’Italia intitolato “Meno tasse in metà tempo”. L’obiettivo è molto chiaro: offrire agli imprenditori e ai professionisti che parteciperanno ai seminari tutte le strategie e i segreti per pagare meno tasse e liberarsi dalle perdite di tempo della burocrazia italiana. Tutto questo in maniera legale al 100%. Il tour si svolgerà dal 14 al 18 maggio nelle città di Roma, Firenze, Padova, Milano e Torino.

Massini Rosati è un imprenditore, ideatore dell’esapologia fiscale, la soluzione numero uno per chi vuole pagare meno tasse in modo lecito e fiscalmente inattaccabile. Un metodo che sta ottenendo ottimi riscontri, che ha avuto una lunga serie di riconoscimenti ufficiali e che può vantare risultati documentati. Si calcola infatti che i 15mila imprenditori, che negli ultimi tre anni hanno usufruito del corso di escapologia fiscale, abbiano visto ridurre la loro pressione fiscale dal 20 al 90%.

“L’escapologo fiscale – spiega l’ideatore della materia – fa prima di tutto un’attenta valutazione della situazione reddituale del cliente per capire qual è la migliore forma giuridica e impostazione fiscale che il cliente deve seguire. Studia le carte, capisce quali sono le ottimizzazioni possibili e in che modo possono essere giustificate quando il fisco verrà a controllarle. Non esistono soluzioni standard, esistono solo soluzioni specifiche in base alla natura specifica del cliente e della sua attività”.

Tutto questo ha attirato l’attenzione dei media e dell’opinione pubblica, tanto che Massini Rosati è stato invitato ad intervenire al Senato della Repubblica, ha pubblicato libri sull’argomento ed ha partecipato a diverse trasmissioni televisive per commentare le notizie sul fisco.

“Continuando a studiare costantemente ed attentamente la materia fiscale – spiega l’escapologo fiscale – ho scoperto che ci sono stati dei recenti cambiamenti normativi, determinanti per la sicurezza e la serenità di ogni imprenditore e professionista”. Di qui l’idea di un nuovo ciclo di incontri, in cui, oltre alle strategie per pagare meno tasse, verranno svelati molti segreti su come combattere la piaga della burocrazia, che fa perdere tempo-lavoro (e quindi soldi) a molto imprenditori.

“In nessun modo – sottolinea ancora Massini Rosati – si tratta di evasione, né ha a che fare con soluzioni borderline o ai limiti della legalità. Sono tutte strategia passate sotto lo stretto controllo di un pool di commercialisti, avvocati, tributaristi ed anche di un ex capitano della Guardia di Finanza”.

Il corso di escapologia fiscale utilizza un linguaggio comprensibile, pratico, da imprenditore a imprenditore, con tutti i riferimenti normativi del caso. Ma essendo la materia fiscale in continua evoluzione, ecco la necessità di aggiornamenti: “Con le nuove norme fiscali – per esempio – bisogna stare molto attenti a ciò che si pubblica sui social network, perché determinati contenuti possono essere utilizzati contro gli imprenditori dalla Guardia di Finanza”, conclude  Massini Rosati.

Vedi anche

Altri articoli