I dieci volti simbolo della riscossa dei democrats

Focus

Musulmane, native e il primo governatore gay. Da Alexandria Ocasio-Cortez a Jared Polis, la rivincita dei dem passa da qui

Alexandria Ocasio-Cortez

A 29 anni è la donna più giovane mai eletta al Congresso degli Stati Uniti. Con oltre 100mila voti (il 78%) ha battuto il candidato del Gop nel 14mo distretto dello stato di New York (Bronx, Queens)

 

Sharic Davids

Insieme a Deb Haaland ha fatto la storia, diventando una delle prime due donne native elette al Congresso. 38 anni, dichiaratamente lesbica, ha battuto in Kansas, uno stato di tradizioni conservatrici, il deputato uscente Kevin Yoder

 

Deb Haaland

58 anni, con alle spalle una lunga storia di attivismo politico, anche lei entra nella storia come prima nativa eletta al Congresso, insieme a Davids. Ha battuto nel primo distretto del New Mexico, con il 59% dei voti, la candidata repubblicana Janice Arnold Jones

 

Rashida Tlaib

Classe 1976, avvocato, con quasi il 90% dei voti è stata eletta nel distretto del Michigan, segnando un doppio record: è la prima donna musulmana di origini palestinesi ad entrare nel Congresso Usa

 

Ilhan Omar

36 anni, di origine somala, è la seconda donna musulmana ad essere eletta deputata. Ha stravinto in Minnesota con quasi l’80% dei voti, e nel Paese del “muslim ban” sarà la prima rifugiata africana e la prima a indossare l’hijab al Congresso Usa

 

Jared Polis

Deputato dal 2009, eletto governatore del Colorado, è il primo politico apertamente gay a ricoprire questa carica in uno stato americano. Imprenditore e filantropo, era già stato il primo deputato omosessuale nella storia degli Stati Uniti

 

Ayanna Pressley

Classe 1974, anche la sua è una vittoria storica: è la prima donna nera ad essere eletta nel Massachussets, dove ha vinto nel settimo distretto, che oggi comprende quello in cui nel 1947 fu eletto John F. Kennedy

 

Sylvia Garcia

Già senatrice, classe 1950, insieme a Veronica Escobar approda al Congresso con l’etichetta di prima donna di origini latine ad essere eletta deputata per il Texas

 

Beto O’Rourke

A 46 anni è l’astro nascente dei democrats. Protagonista di una appassionante sfida contro il potente senatore uscente del Texas Ted Cruz, non ce l’ha fatta per un paio di punti (48% contro il 51% di Cruz), ma ha comunque raggiunto un risultato storico per il suo partito in uno stato a tradizione “rossa”

 

Elizabeth Warren

A chiudere la carrellata, l’economista e accademica statunitense, già senatrice del Massachussets e ieri riconfermata nella carica, che può essere considerata la capofila dell’”onda rosa” al Congresso, con più di cento elette per la prima volta nella storia. Lei nega, ma tra i dem resta tra i nomi papabili per le elezioni presidenziali del 2020

 

Vedi anche

Altri articoli