Il sindaco di Livorno apre il porto: “L’accoglienza è doverosa”

Focus

Luca Salvetti su Facebook: “La Sea Watch può approdare qua! Livorno è la città delle Nazioni, democratica e tollerante , per definizione e per nascita”

Il neo sindaco di Livorno Luca Salvetti apre il porto della città toscana. In una nota pubblicata sul profilo Facebook istituzionale il sindaco prende posizione: “La città di Livorno, con il suo porto, è aperta, la Sea Watch può approdare qua! Livorno è la città delle Nazioni, democratica e tollerante , per definizione e per nascita. Il mare non è un confine, ma apertura e accoglienza. #Restiamoumani”.

“E’ doveroso – continua – che una città come Livorno sia disponibile all’accoglienza. Qui si tratta di rapportarsi ad una situazione di emergenza. Ho fatto il marinaio in Capitaneria e so perfettamente chi può entrare in porto. La mia dichiarazione politica è espressione della gente comune che deve riscoprire i valori dell’accoglienza, la politica si fa smuovendo le coscienze. Il sistema di ospitalità è ampio e non può essere gestito da un solo comune. A questo proposito il sindaco di Firenze, Dario Nardella, mi ha telefonato mettendosi a disposizione per un aiuto e per l’accoglienza dei 42 migranti”.

Vuoi ricevere Democratica sulla tua email?

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Ricevi le notizie di Democratica una volta al giorno direttamente nella tua email.

Vedi anche

Altri articoli