La Decima di Nadal a Parigi vale lo slam 18 di Federer a Melbourne

Focus

Rafa e Roger: mai nessuno come loro – VIDEO

Se il 2017 verrà ricordato come un anno storico per il tennis mondiale lo si deve a loro, Roger Federer e Rafael Nadal.

La vittoria dello spagnolo a Parigi, che vale il mostruoso record di 10 Roland Garros in carriera, è equiparabile dal punto di vista tecnico e sentimentale alla straordinaria vittoria dello scorso gennaio dello svizzero agli Australian Open, conquistata in una finale stellare proprio contro Rafa.

Una storia infinita, quella dei due tennisti che hanno segnato in maniera indelebile gli ultimi 15 anni della lunga storia di questo sport. Federer, 18 slam in carriera, di cui l’ultimo conquistato alla “tenera” età di 36 anni, è considerato il più grande interprete della storia del tennis. Nadal, 31 anni e 15 slam in carriera, è senza dubbio il miglior “terraiolo” che abbia calcato i campi rossi.

E pensare che solo un anno fa, quando entrambi erano alle prese con infortuni che secondo qualcuno avrebbero indirizzato la carriera di entrambi verso un inesorabile declino, i due si stavano già organizzando per un’esibizione a scopo benefico.

E invece, in cima ci sono sempre loro, con buona pace dei giovani “leoni” che dovranno attendere ancora qualche anno per mettere le mani sullo scettro del tennis mondiale. Federer e Nadal, Nadal e Federer: mai nessuno come loro.

Vedi anche

Altri articoli