Oref boccia Raggi

Focus

I revisori contabili capitolini respingono il bilancio del M5S

Pollice verso per il bilancio consolidato 2016 del Comune di Roma, che nelle intenzioni del M5S dovrebbe essere approvato entro il 30 settembre. Lo stop arriva dall’organismo di revisione economica e finanziaria, organo statutario dell’Assemblea capitolina, che ha rilevato tre criticità maggiori che riguardano principalmente la rendicontazione delle partite contabili tra il Comune e le sue società partecipate. L’Oref scrive che: “le modalità di determinazione del valore di avviamento iscritto nel Bdap per 116.611.325 euro non sono esplicitate” e dunque :”esprime parere non favorevole all’approvazione del bilancio consolidato dell’esercizio 2016″. I revisori contabili capitolini invitano l’ente ad “adottare i provvedimenti di competenza potenziando le strutture preposte al controllo e alla verifica dei rapporti con le società partecipate”.

Già lo scorso luglio, lo stesso organismo aveva espresso le sue perplessità dando l’ok all’assestamento di bilancio con riserva e puntando il dito sempre contro le partecipate :”Il fatto che molte partecipate abbiano bilanci non approvati e saldi reciproci non chiari rende l’equilibrio del Comune di Roma instabile, sfuggente al nostro controllo”.

La reazione dell’amministrazione pentastellata è questa: “l’Oref fa politica. Non ci faremo fermare”, si sfoga su Fb il neo assessore al bilancio Gianni Lemmetti, il commercialista di Pietrasanta, terzo nominato dalla Raggi  in poco più di un anno.

Dal Pd arriva il commento di Lorenza Bonaccorsi : “I revisori del Comune di Roma confermano che, oltre a essere incapaci e arroganti, i Cinque stelle sono anche mentitori seriali. L’Oref boccia senza appello il bilancio consolidato, che contiene i conti di aziende come Atac e Ama, perché”non veritiero”. Del resto quella delle menzogne è la cifra dell’era Raggi fin dalla campagna elettorale”.

Vuoi ricevere Democratica sulla tua email?

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Ricevi le notizie di Democratica una volta al giorno direttamente nella tua email.

Vedi anche

Altri articoli