Esplode l’auto dell’ex premier greco Papademos ad Atene: è fuori pericolo di vita

Focus

Secondo quanto riporta la stampa greca l’esplosione sarebbe stata causata da una lettera bomba

L’ex primo ministro greco ed ex governatore della Banca centrale greca, Lucas Papademos, è stato ferito dall’esplosione di una bomba nella sua auto. Ferito anche il suo autista. Secondo la stampa greca, Papademos è gravemente ferito all’addome, ma non sarebbe in pericolo di vita,  ed è stato trasportato nell’ospedale dell’Annunciazione, come il suo autista, anch’egli ferito. L’esplosione sarebbe stata provocata da una lettera-bomba. Sulla stessa auto sembra che stesse viaggiando un funzionario della Banca di Grecia. Sul posto sono accordi vigili del fuoco e polizia che ha bloccato al traffico l’incrocio dove si e’ verificata l’esplosione.

Papademos è stato a capo del governo tecnico tra il novembre 2011 e il maggio 2012 e prima era stato vicepresidente della banca centrale europea dal 2002 al 2010.

“Siamo scioccati, condanno questo gesto infame”, è stato il commento il ministro per la Comunicazione, Nikos Pappas.


 

card_nuova

Vedi anche

Altri articoli