I funerali di Antonio Luongo. Renzi alla figlia: “Devi essere orgogliosa di papà”

Focus

Un uomo mite, aveva 57 anni

Si sono svolti stamane  a Potenza i funerali di Antonio Luongo, il segretario del Pd lucano morto due sere fa in un incidente stradale. Il premier e segretario del Pd Matteo Renzi, che ha tenuto l’orazione funebre,  si è rivolto a Marta, la figlia 15enne di Luongo: “Sii orgogliosa del fatto che il tuo papà abbia scelto la politica come una cosa bella”.

“Quando a scuola e quando all’università – ha aggiunto Renzi rivolgendosi ancora alla figlia di Luongo – ti diranno che la politica è fatta solo da persone che puntano a difendere un interesse, tu e noi con te possiamo portare con orgoglio la storia di Antonio”.
Il presidente del Consiglio ha poi aggiunto che “la politica ha senz’altro mille difetti e mille difficoltà, ma è fatta da donne e uomini che mettendoci letteralmente il cuore – e proprio questo è il caso (Renzi si riferiva al malore fatale che ha colpito Luongo due giorni fa) ci credono fino in fondo e pensano che sia bello portare le loro esperienze di vita al servizio degli ideali”.

L’ex parlamentare (era stato deputato dal 1999 al 2013) aveva 57 anni.

 

Vuoi ricevere Democratica sulla tua email?

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Ricevi le notizie di Democratica una volta al giorno direttamente nella tua email.

Vedi anche

Altri articoli