La festa del Pd per l’Europa: tutte le iniziative

Focus

Quattro notti bianche e tante iniziative per festeggiare la nostra casa comune e prepararci alle elezioni europee

Dal 1985, il 9 maggio si celebra la Festa dell’Europa. Perché proprio oggi? La data è l’anniversario della storica dichiarazione di Robert Schuman del 1950 in cui l’allora ministro degli Esteri francese espose la sua idea di una nuova forma di cooperazione politica per l’Europa, che avrebbe reso impensabile una guerra tra le Nazioni europee. Proprio quest’anno, festeggiare la nostra casa comune, è sempre più importante. Anche perché le imminenti elezioni del 26 maggio prossimo, sono le elezioni europee più importanti dal Dopoguerra.

Non saranno solo un semplice confronto tra idee e programmi alternativi ma, con il ritorno dei rigurgiti nazionalisti, ad essere in gioco, per la prima volta, è il futuro dell’integrazione europea, così come la stessa tenuta degli assetti democratici.

Per questo il Pd, dal 9 al 12 maggio, è pronto a scendere in tante piazze a parlare di quale idea per il futuro dell’Europa e quindi dell’Italia. Da nord a sud sono tante le iniziative con quattro “notti bianche” per l’Europa in cui ci saranno incontri, dibattiti, concerti, gazebo, iniziative in cinema e teatri. Si parte da Roma dove sarà presente anche il segretario Nicola Zingaretti che interverrà ad un evento di musica e spettacoli che si svolge dalle ore 19.30 a piazza San Cosimato. Assieme a lui le candidate e i candidati della lista unitaria alle elezioni Europee del 26 maggio.

Che cosa è la lista unitaria? Si legge sul sito del Partito Democratico: “Da un lato ci sono i nazionalismi che vogliono distruggere l’Unione Europea, dall’altro ci siamo noi, che abbiamo l’ambizione di voler cambiare e rifondare l’Europa, mettendo al centro le persone. Coscienti che nessun cittadino europeo, senza una nuova Europa, può avere la possibilità di costruire la propria vita.
Il Pd affronta questa sfida con una lista unitaria, aperta alle energie migliori di questo Paese, con più donne che uomini tra le candidature. 

 

 

Vuoi ricevere Democratica sulla tua email?

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Ricevi le notizie di Democratica una volta al giorno direttamente nella tua email.

Vedi anche

Altri articoli