Il Pd contro il Ddl Pillon. Domani conferenza stampa in Senato

Focus

Il gruppo Pd al Senato domani in conferenza stampa illustrerà le iniziative per contrastare il disegno di legge che stravolge il diritto familiare

Domani in commissione giustizia al Senato riprenderà la discussione sul Ddl Pillon. Un provvedimento fortemente contestato e che stravolge il diritto familiare. Nell’occasione il gruppo Pd al Senato terrà una conferenza stampa alle 13.00 per illustrare le iniziative dem per contrastare tale disegno di legge.

La conferenza si terrà nella Sala Nassirya e saranno presenti Andrea Marcucci, Valeria Valente, Franco Mirabelli, Anna Rossomando, Alessandro Alfieri, Monica Cirinnà, Giuseppe Cucca, Nadia Ginetti. Sempre domani  alle 12.00 ci sarà un presidio a piazza Montecitorio per contestare la legge.

Dopo il convegno sulla famiglia di Verona, sembrava che il Ddl Pillon potesse essere archiviato. Il sottosegretario Spadafora, in quota M5s, giorni fa ha detto che il provvedimento “ non arriverà mai in aula, è archiviato “, ma lo scontro tra i due partiti di governo è in corso, e visti i precedenti il provvedimento potrebbe arrivare in aula. Per questo le opposizioni continuano la protesta.

Per un provvedimento che sferra un attacco frontale alla legge sull’affido condiviso. Infatti, se il Ddl dovesse essere approvato, imporrebbe ai coniugi con figli che hanno deciso di divorziare un percorso, a pagamento, con la figura del mediatore familiare nell’intento di cercare una mediazione tra i due per evitare il divorzio. Nel caso in cui la mediazione fallisse, entra in gioco la “bigenitoralità perfetta”: affido e mantenimento dei figli vengono divisi equamente tra madre e padre, così come i costi e il tempo.

Vuoi ricevere Democratica sulla tua email?

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Ricevi le notizie di Democratica una volta al giorno direttamente nella tua email.

Vedi anche

Altri articoli