Pronti a cambiare vita? Lo Stato regala 103 immobili agli under 40

Focus

Il Demanio lancia il recupero di immobili lungo percorsi ciclopedonali in nome del “turismo lento”

Sono 103 gli immobili abbandonati e messi a disposizione gratuitamente dallo Stato per i giovani under 40 che vogliono lanciare un’attività turistica. Il progetto si chiama #cammini e percorsi e ha l’obiettivo di rilanciare un turismo lento, a pedi o in bicicletta, sulle vie di antichi pellegrinaggi o di scambi commerciali.

finalepanoramaI bandi saranno lanciato entro l’estate e prevederanno un contratto di affitto, in caso di vittoria, di 9 + 9 anni o in concessione fino a 50 anni. Si tratta di ex caserme, case cantoniere dell’Anas in disuso, piccole stazioni ferroviarie, ex edifici scolastici tutti da recuperare. Il progetto, iniziativa del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Ministero dei Trasporti e Agenzia del demanio, coinvolge cooperative, associazioni, privati e imprese composti dagli under 40 e che vorrebbero accedere a questi immobili gratis, presentando regolare domanda.

Gli itinerari in questione sono la Via Appia, la Via Francigena, il Cammino di Francesco, il Cammino di San Benedetto e le ciclovie Vento e la ciclovia Sole e Acqua dell’acquedotto pugliese. Su questi percorsi e grazie a questi bandi promossi dal Governo, potranno essere realizzati punti di ristoro, ostelli, piccoli alberghi, luoghi di attività culturali ma anche presidi medici.

L’esigenza nasce per dare risposta ad una richiesta sempre maggiore da parte dei turisti che visitano questi luoghi ma che spesso hanno difficoltà nel trovare una ricettività turistica adeguata.

 


 

 

 

card_nuova

Vuoi ricevere Democratica sulla tua email?

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Ricevi le notizie di Democratica una volta al giorno direttamente nella tua email.

Vedi anche

Altri articoli