“Restate in Europa”: star e intellettuali europei si mobilitano per la Gran Bretagna

Focus

Una lettera pubblicata dal Times contiene 140 firme, tra cui quelle degli italiani Andrea Camilleri e Isabella Rossellini

Una lettera firmata da oltre 140 esponenti del mondo della cultura, della scienza e dello sport è stata pubblicata oggi sul Times per chiedere agli elettori britannici di votare No all’uscita del loro Paese dall’Unione europea.

“La decisione è vostra, e noi l’accetteremo – si legge nel testo -. Tuttavia, se aiuterà a convincere gli indecisi, vorremmo esprimere quanto teniamo ad avere il Regno Unito nell’Unione europea. Non sono solo i trattati a unirci al vostro Paese, ma un legame di ammirazione e affetto. Tutti noi speriamo che voterete per rinnovarlo”.

Tra i firmatari ci sono gli italiani Isabella Rossellini e Andrea Camilleri, ma anche calciatori come il tedesco Mertesacker e il francese Leboeuf, l’ex degli Abba Björn Kristian Ulvaeus, il compositore Charles Dumont, i matematici Cédric Villani e Wendelin Werner, la psicologa Uta Frith.

A promuovere l’iniziativa sono stati Philippe Auclair, Apostolos Doxiadis e Robert Rotifer, che si autodefiniscono “tre cittadini europei, un austriaco, un francese e un greco, che una sera si sono riuniti e hanno scritto una breve lettera ai cittadini britannici”. E aggiungono: “Crediamo che l’assoluta varietà e il numero dei firmatari dimostra quello che volevamo far emergere nella nostra lettera: quanto ampio e profondo sia l’affetto per la Gran Bretagna nel continente che condividiamo”.

Vedi anche

Altri articoli