X

Sala prosciolto dall’accusa di abuso d’ufficio: “Ristabilita la verità”

Il sindaco di Milano Giuseppe Sala è stato prosciolto dall’accusa di abuso d’ufficio nel procedimento con al centro l’appalto per la Piastra dei Servizi dell’ Esposizione universale. Lo ha deciso il gup Giovanna Campanile.

L’accusa nei confronti di Sala

L’accusa riguardava l’affidamento diretto, senza gara, alla Mantovani spa della fornitura di 6mila alberi per arredare il sito espositivo. Il primo cittadino è a processo in un’altra tranche dell’indagine con l’imputazione di falso. Il gup di Milano ha prosciolto il sindaco Giuseppe Sala dall’accusa di abuso d’ufficio con la formula “perché il fatto non sussiste”. Le motivazioni della decisione saranno note fra 60 giorni. Sono stati invece rinviati a giudizio gli altri 7 imputati, tra cui due società e l’ex manager di Expo Angelo Paris, accusati in concorso con Sala di falso. Per questa accusa l’ex ad di Expo è già a processo.

Sala a processo per falso

Sala per l’imputazione di falso è già a processo (udienza fissata per il 15 maggio), perché ha chiesto il rito immediato senza passare per l’udienza preliminare. Gli altri sei imputati, tra cui due società (Mantovani e Coveco), della tranche principale sul maxi appalto per la Piastra dei Servizi di Expo, con al centro le accuse di corruzione e turbativa d’asta, sono stati rinviati a giudizio dal gup (per alcune posizioni il processo si aprirà a Milano, per altre a Como).

Ristabilita la verità

“Sono contento, perché ora si è ristabilita la verità”. Queste le prime parole con cui il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha commentato con il suo avvocato la decisione del gup. Sala è stato prosciolto dall’accusa di abuso di ufficio nell’inchiesta sull’affidamento diretto alla società Mantovani della fornitura di 6.000 alberi, parte del capitolo verde della maxi-gara d’appalto sulla Piastra di Expo. “La decisione di oggi – spiega il difensore Salvatore Scuto – dimostra che l’affidamento era legittimo e che non era necessaria nessuna gara”.

Articolo originale

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti contenuti in linea con le tue preferenze. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all’uso di tutti i cookie.