“C’è Sanremo, si salvi chi può”. Il liveblog della seconda serata

Focus

Il nostro liveblog umoristico della seconda serata del festival di Sanremo

ore 00:48. Carlo e Maria attraverso l’account Tinder di Marco Masini mandano al ballottaggio Bianca Atzei, Nesli/Alice Paba e Raige/Giulia Luzi. Ma è finita; andate in pace.

0re 00:30. Scoccano le 24 e 30 a Sanremo e si entra ufficialmente nella fase “stillicidio”

ore 00:20. Per chiudere la seconda puntata di Sanremo2017 i Biffy Clyro, scelti perché il loro cantante afono non disturbi il sonno in fase REM del pubblico Ariston

ore 00:19. La carrellata finale delle canzoni di Sanremo, che ha il grande pregio di non farcele ascoltare interamente.

ore 00:08. Insinna, Brignano e Cirilli in Eurovisione: l’Italia non è mai stata così vicina dall’estromissione dalla Comunità Europea

ore 23:57. Sul palco i misteriosi Raige e Giulia Luzi: di loro si sa solo che si oppongono fieramente al concetto di eleganza

ore 23:47. La seconda serata di Sanremo volge lentamente al termine. Ora si esibisce Chiara Galiazzo. Intanto Carlo Conti per mettere a suo agio la De Filippi ha cominciato a parlare come Maurizio Costanzo

ore 23:35. È il momento del superospite Corrado Tedeschi vestito da Keanu Reeves

ore 23:28. Lungo stacco pubblicitario. Aspettiamo con ansia l’apparizione di Carlo Cracco chiuso dentro un bagno Scavolini che si chiede cosa ci fa Carlo Cracco dentro un bagno Scavolini

ore 23:20. Le tonsille di Giorgia vanno a occupare due posti in prima fila nella platea dell’Ariston

ore 23:16. Giorgia in una riuscitissima imitazione di Paola Cortellesi che imita Giorgia

ore 23:10 Giorgia dimostra di aver mantenuto tutte le qualità che l’hanno resa grande, prima fra tutte quella di riuscire a cantare fuori sincorno con la propria stessa voce

ore 23:00 Francesco Gabbani a serio rischio eliminazione per via del suo maglione

ore 22:50. L’esibizione di Robbie Williams è la prova provata che Walter White di Breaking Bad esiste veramente e sta ancora producendo

0re 22:42. Totti dà lezioni di linguistica, intanto Federico Russo diventa l’uomo più invidiato d’Italia tirando una pallonata in faccia a Massimo Giletti

ore 22:40. Totti prova con l’alfabeto farfallino: “tra vent’anni non mi occupererò di calcio

0re 22:35. Totti a colloquio con Carlo e Maria in un momento revival del futurismo

ore 22:25.Convincente esibizione di Michele Bravi, il nipote di Frida Kahlo

ore 22:20. A sorpresa Totti pronuncia in diretta la sua prima parola in inglese: Mika

ore 22:15. Crozza “Tra vent’anni un italiano su tre avrà più di 65 anni”. Almeno sotto questo punto di vista possiamo dire che il pubblico dell’Ariston sia avanti sui tempi

ore 22:05. Gigi D’Alessio sceglie Sanremo per compiere una delle sue più grandi svolte musicali: l’inserimento del congiuntivo in un brano

ore 22:00. I presentatori introducono un uomo che non ha mai fatto assenze al lavoro e non ha mai tradito la moglie. Tra il pubblico monta uno tsunami di incredulità

ore 21:50. Sul palco Sergio Sylvestre, lo chef di Southpark

ore 21:46. Nesli e Alice Paba riescono nel loro intento: far sembrare meno brutta la loro canzone grazie a dei vestiti bruttissimi

ore 21:40: Sale sul palco Francesco Totti, che illustrerà al pubblico dell’Ariston il suo programma per fare fronte alla piaga dell’analfabetismo funzionale in Italia

ore 21:34. Ecco Marco Masini con la barba da hipster che doppia la propria voce principale con una tecnica da ventiloquo

ore 21:30. L’esibizione di Bianca Atzei ci rivela un retroscena molto doloroso. Peppe Vessicchio è stato sostituito con il direttore d’orchestra del Muppet Show

ore 21:25. Entra la De Filippi dispensando gadget al pubblico, Carlo Conti spiega il regolamento, sale sul palco Bianca Atzei. Il festival comincia regalando emozioni forti

ore 21:10. Drammatico momento del televoto che eliminerà le prime 4 nuove proposte. Il dramma è che dopo inizierà la gara dei big

ore 21:00. Dopo Francesco Guasti, la cui voce roca ci ha convinti della pericolosità del tabagismo, sale sul palco Federico Braschi con il suo pezzo ‘Nel mare ci sono i coccodrilli’ . Pare, tra l’altro, che il suo analista abbia sconsigliato di rivelargli che in realtà i coccodrilli abitino nei fiumi e nei laghi.

ore 20:54. Sul palco le nuove proposte; la prima a esibirsi è Marianne Mirage, con un pezzo il cui titolo descrive anche l’effetto della canzone stessa: “Le canzoni fanno male”

Mentre Carlo Conti ci dà la ferale notizia che questo sarà il suo ultimo Sanremo e Maria De Filippi giura che anche Pier Silvio Berlusconi ieri ha guardato il festivaltutto sembra pronto per la seconda serata del festival.

Vuoi ricevere Democratica sulla tua email?

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Ricevi le notizie di Democratica una volta al giorno direttamente nella tua email.

Vedi anche

Altri articoli