X

Pace tra Mediaset e Sky: ecco come cambia l’offerta per il pubblico

Dopo anni di guerra, è pace fatta tra Sky e Mediaset Premium. Il motivo è semplice: le due pay tv non hanno raggiunto i numeri che si aspettavano negli anni. E allora le due società si uniscono, aumentando così l’offerta dei propri clienti.

Cosa cambia

Sky sbarca sul digitale terrestre e lì offrirà anche selezione del pacchetto sport. Premium sarà presente con i suoi cinque canali di cinema e quattro di serie tv che aumenteranno la propria copertura: questi saranno visibili anche ai clienti della piattaforma satellitare del gruppo di Murdoch senza costi aggiuntivi. Inoltre, tutti i film e le serie tv disponibili on demand andranno ad arricchire la library di contenuti a disposizione degli abbonati.

I canali

Chi su Sky è abbonato al pacchetto Cinema quindi, oltre ai 12 canali Sky, avrà in aggiunta Premium Cinema e Premium Cinema +24, Premium Cinema Energy (che trasmette film d’azione, thriller e horror), Premium Cinema Emotion (commedie romantiche), Premium Cinema Comedy (dedicato alla commedia).

Gli abbonati al pacchetto Sky Famiglia potranno accedere ai canali Premium dedicati alle serie tv Premium Action, Premium Crime, Premium Joi e Premium Stories. Alle produzioni originali Sky, come Gomorra-La serie, The Young Pope, Babylon Berlin, Britannia, o Il Miracolo di Niccolò Ammaniti e alle serie tv internazionali prodotte da Hbo, Disney e Fox, come Westworld, Il Trono di Spade, Grey’s Anatomy, The Walking Dead, Billions, Trust, si aggiungeranno titoli del calibro di Gotham, Chicago Fire, Supergirl, Suits e Mr Robot.

Costi

L’operazione non prevede costi extra. Poi, da giugno, Sky creerà poi un’offerta televisiva a pagamento in digitale terrestre che combinerà una selezione dei canali Sky e Fox con i 9 canali targati Mediaset. A questo pacchetto di canali di cinema, serie tv e intrattenimento, si potrà aggiungere anche un altro pacchetto dedicato allo sport che includerà una selezione dei grandi eventi sportivi di Sky, anche in alta definizione.

Articolo originale

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti contenuti in linea con le tue preferenze. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all’uso di tutti i cookie.