Sondaggi, Marine Le Pen accorcia le distanze e fa sempre più paura

Focus

Un nuovo sondaggio vede i due avvicinarsi, anche se il divario rimane ampio

La distanza tra Emmanuel Macron e Marine Le Pen si accorcia. A dirlo è l’ultimo sondaggio dell’istituto Bva che dà la distanza tra i due candidati ridotta a 18 punti, 59% contro 41%. Un dato che sottolinea una tendenza preoccupante per il candidato di En Marche!.

Tuttavia la strada da recuperare è ancora molta, anche se la leader del Front National sembra non voler rallentare il passo.  Qualche giorno fa aveva destato scalpore e diverse polemiche l’endorsement del leader del partito della destra sovranista “Debout la France”, Nicolas Dupont-Aignan. Oggi, invece, l’annuncio del patto tra i due: “Se vinco – ha detto la Le Pen in conferenza stampa – Nicolas Dupont-Aignan sarà primo ministro della Francia”. Una notizia importante, soprattutto perché è la prima volta nella sua storia che il Front National stringe un patto con un partito dell’arco repubblicano.

Dupont-Aignan era tra i candidati alle presidenziali al primo turno e ha ottenuto il 4,7% dei voti. Un bottino da non sottovalutare nel prossimo appuntamento elettorale, anche se non è detto che vada tutto nel borsino della “Madame noire“: l’intesa non è piaciuta a esponenti apicali della formazione gollista. Già al momento del semplice endorsement, il numero due della formazione, Dominique Jamet, si è dimesso insieme a un altro luogotenente, Eric Ancreau, bollando il sostegno offerto da Dupont-Aignan come “un errore sul piano morale”. Sull’altra sponda, Emmanuel Macron, ne ha approfittato per marcare ulteriormente le distanze definendo la nuova alleanza “un chiarimento del quadro politico in cui si confrontano una destra reazionaria che vuole uscire dall’Europa e dall’euro e un blocco progressista”.

*Nella foto Nicolas Dupont-Aignan e Marine Le Pen durante la conferenza stampa


card_nuova

 

Vuoi ricevere Democratica sulla tua email?

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Ricevi le notizie di Democratica una volta al giorno direttamente nella tua email.

Vedi anche

Altri articoli