Camera, si ripete lo schema del Senato: al Pd solo il vicepresidente

Focus

Eletto il dem Ettore Rosato. Delrio: “Il Movimento 5 stelle a altri hanno cominciato con il piede sbagliato”

Come previsto, alla Camera – che ha votato i componenti dell’Ufficio di presidenza – si sono ripetute le stesse dinamiche del Senato. Alla vicepresidenza sono stati eletti Mara Carfagna (Fi), Maria Edera Spadoni (M5S), Lorenzo Fontana (Lega) ed Ettore Rosato (Pd).

Come già accaduto per Palazzo Madama, per il Pd si tratta dell’unica nomina a Montecitorio. Infatti nessuno dei dem è stato scelto per il ruolo di questore, per il quale era stata proposta Rosa Maria Di Giorgi. Sono stati eletti Riccardo Fraccaro (M5s), Gregorio Fontana (Fi) ed Edmondo Cirielli (Fdi).

I segretari eletti sono Francesco Scoma (Fi), Silvana Comaroli (Lega), Marzio Liuni, (Lega), Raffaele Volpi (Lega), Azzurra Cancelleri (M5S), Mirella Liuzzi (M5S), Vincenzo Spadafora (M5S), Carlo Sibilia (M5S).

“Purtroppo l’ufficio di presidenza della Camera non rispetta il voto degli italiani”, ha commentato il capogruppo del Pd a Montecitorio Graziano Delrio subito dopo il voto che, a parte la vicepresidenza, non ha visto eletti dem.

“Abbiamo solo un rappresentante – ha detto facendo riferimento a Rosato – e questo significa che il Movimento 5 stelle a altri hanno cominciato con il piede sbagliato. Comunque cominceremo da subito a lavorare per portare avanti le nostre proposte”.

 

Leggi anche >>> L’Aventino di una maggioranza arrogante di Andrea Romano <<<

 

Vedi anche

Altri articoli