“Salva Salvini, boccia la Tav”, la protesta del Pd durante il voto

Focus

I deputati dem contro il voto sulla mozione targata Lega-M5S sul congelamento della Torino-Lione

Protesta del Partito democratico a Montecitorio. I deputati dem, dopo il voto sulla mozione sulla Tav, hanno contestato il governo in Aula mostrando dei cartelli con la scritta: “Salva Salvini, Boccia la Tav”.

Tanto che il presidente della Camera, Roberto Fico, ha dovuto richiamare i deputati dem chiedendo ai commessi di ritirare i cartelli esposti.

L’Aula di Montecitorio ha bocciato le quattro mozioni sulla Tav presentate dalle opposizioni (Pd, Forza Italia, FdI e NcI), mentre è stata approvata la mozione di maggioranza, presentata da M5s e Lega. Il testo impegna il governo a “ridiscutere integralmente il progetto della linea Torino-Lione”. Di fatto un congelamento in attesa della imminente tornata elettorale.

Vuoi ricevere Democratica sulla tua email?

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Ricevi le notizie di Democratica una volta al giorno direttamente nella tua email.

Vedi anche

Altri articoli