Zingaretti lancia i comitati Piazza Grande e piazzaweb.social

Focus

All’inaugurazione del comitatio per le primarie Zingaretti annuncia le iniziative al centro della campagna congressuale. E sul governo: “Fa propaganda”

Riparte a tutta velocità, dopo la pausa natalizia, la corsa per l’aggiudicazione della leadership del Partito democratico, con la fase dei congressi di circolo già iniziata e che si concluderà con l’atto finale delle primarie, previste per il 3 marzo.

A scendere in pista oggi è stato quello che i sondaggi condotto finora danno per favorito, Nicola Zingaretti, che ha inaugurato la sede del suo comitato, in via Cristoforo Colombo, lanciando contestualmente le due iniziative che faranno da cardine alla campagna congressuale del Governatore del Lazio, e cioè i comitati Piazza Grande e la piattaforma digitale Piazzaweb.social.

“Un modo di rapportarci al Paese aperto e inclusivo. È questo Piazza Grande, che già vede circa 570 comitati in tutta Italia. Importanti per il congresso del Pd, ma anche per il Paese”, ha detto Zingaretti parlando con i giornalisti.
“Non è una rete per uscire dal Pd – ha tenuto a sottolineare Zingaretti – ma per mostrare che il Pd può diventare un partito più aperto e più partecipato. Faccio appello a chi voglia a costruire un comitato, serve uno scatto in avanti dell’Italia che vuole cambiare. Noi siamo contro questo governo ma non saremo mai l’opposizione del no”.
Mentre a proposito di Piazzaweb.social, il candidato alla segreteria del Pd ha spiegato come si tratti di “una grande piattaforma per la costruzione di una rete di attivisti digitali”, con l’obiettivo si coinvolgere 10mila persone “per condividere contenuti, contrastare le fake news e ascoltare i territori”.
Per Zingaretti “l’embrione di un possibile partito moderno”.
Non sono poi mancati gli attacchi al governo, definito “della propaganda”.
“Tutti siamo in grado di fare selfie la mare o in montagna, ma noi lo faremo per dire la verità e non pere prendere in giro gli italiani”.
“Stiamo pagando il costo dell’odio – ha rimarcato – con la ricerca continua del capo espiatorio. Per questo, con i comitati di Piazza grande, vogliamo mettere in campo un’azione positiva”.

Vuoi ricevere Democratica sulla tua email?

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Ricevi le notizie di Democratica una volta al giorno direttamente nella tua email.

Vedi anche

Altri articoli