Mattarella: “L’informazione al servizio della verità”

Opinioni

Il messaggio del capo dello Stato: “Ci sentiamo tutti più liberi quando i diversi punti di vista possono esprimersi nel modo più compiuto”

Il ritorno in edicola de l’Unità è una bella notizia per il pluralismo dell’informazione.

Il mercato editoriale è profondamente cambiato in questi anni: il diverso panorama culturale e politico, il mutamento delle abitudini dei lettori, le trasformazioni tecnologiche intervenute, mentre chiedono innovazione non alterano, tuttavia, la necessità di inventiva, creatività, professionalità degli operatori dell’informazione.

L’Unità è una testata con una grande storia: vi auguro di saperla onorare con analogo impegno e passione civile. La nostra democrazia ha bisogno che la pluralità degli interessi e degli ideali si esprima apertamente, e che il confronto sia rispettoso e leale. La testimonianza dei fatti di cui ciascuna testata intende essere strumento non è né comoda né scomoda bensì semplicemente servizio alla verità.

Il mercato è terreno di verifica con i lettori e con l’opinione pubblica della fondatezza di una impresa, e ci sentiamo tutti più liberi quando i diversi punti di vista possono esprimersi nel modo più compiuto.

Mi auguro riuscirete a svolgere con successo il compito che vi siete assunti, a beneficio non solo di una parte ma della qualità dell’intero dibattito pubblico.

(foto Agf)

Vuoi ricevere Democratica sulla tua email?

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Ricevi le notizie di Democratica una volta al giorno direttamente nella tua email.

Vedi anche

Altri articoli