I giovani al centro del Programma del Pd (e del futuro del Paese)

Opinioni

Non si tratta di strategia elettorale. Vogliamo liberare il valore sociale di cui i giovani sono portatori

Più forte, più giusta. L’Italia. Per tutti. Il programma con cui ci presentiamo alle prossime elezioni politiche si basa sulla volontà di creare una nuova alleanza con il Paese e nel Paese, per rendere universale ciò che per troppo tempo è stato per pochi. Tra gli esclusi, i giovani sono spesso indicati dagli analisti come vittime principali delle dinamiche disgregative sociali ed economiche degli ultimi anni, che hanno rischiato di mettere al bando un’intera generazione.

Avere nel cuore il futuro significa però rischiare la sfida di ri-generare già oggi una comunità democratica nel Paese. Una comunità che necessariamente deve essere abitata, interpretata e vivificata dalle giovani generazioni. Non si tratta di una strategia elettorale per intercettare una percentuale di indecisi che i sondaggisti attribuiscono come significativa nella fascia di età giovanile. Non si tratta di voler convincere i giovani, ma di provare a trovare una strada per coinvolgerli, nel cuore stesso della nostra comunità e del nostro progetto politico. Vogliamo liberare il valore sociale di cui i giovani sono portatori, attraverso scelte concrete, sostenibili e realizzabili.

Non abbiamo  introdotto un capitolo di politiche giovanili, perché per noi i giovani non sono relegabili a “un tema” politico. Abbiamo osato un approccio nuovo, connettendo azioni del programma attraverso un filo rosso che lo attraversa e che è più che una chiave di lettura. Si disegna un processo politico che coinvolge i giovani in una nuova alleanza generazionale che proponiamo al Paese, a servizio del futuro. Lo facciamo “Per i giovani, con i giovani. Per tutti”.

Il nostro programma è per i giovani: diamo loro credito e fiducia, offrendo opportunità di formazione personale e comunitaria, per promuovere autentico protagonismo. Una politica per i giovani è una politica capace di prossimità, di accompagnamento, di processi educativi nel tempo. E’ una politica che si assume la responsabilità di sostenere i giovani nel dare forma e concretezza ai propri sogni, per liberare il meglio che ciascuno può essere.

Il nostro programma è con i giovani: chiamiamo i giovani ad esercitare in modo fattivo la propria cittadinanza contribuendo responsabilmente alla vita del Paese. La cittadinanza sancita dalla Costituzione si fonda sull’inscindibilità tra diritti e  doveri e chiama ciascuno a “concorrere al progresso materiale e spirituale della società”. Per questo il programma si costruisce su una forte dimensione comunitaria, tra generazioni e nelle generazioni, per attuare percorsi e relazioni che possano diffondere le cose nuove e buone. Una politica con i giovani ha a cuore il progetto di nuovi spazi e nuove forme di cittadinanza.

Il nostro programma è per tutti. Perché è la sfida del futuro quella che ci aspetta e ci chiede, con i giovani, di spenderci con la forza coraggiosa e generosa di chi ha a cuore il bene per tutti. L’obiettivo è comune. Dare nuova vitalità all’Italia e all’Europa più forti e più giuste.

 

Vuoi ricevere Democratica sulla tua email?

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Ricevi le notizie di Democratica una volta al giorno direttamente nella tua email.

Vedi anche

Altri articoli