X

Scintilla 16 settembre

Con la decisione di non considerare Calderoli responsabile di istigazione all’odio razziale per aver dato dell’ “orango” a Cécile Kyenge, il Senato ha offerto un altro motivo per chiederne il superamento.

 

Articolo originale

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti contenuti in linea con le tue preferenze. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all’uso di tutti i cookie.